rihanna
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Si è sempre definita una “ragazzaccia”. E @badgalriri è anche il nome del suo account Instagram, dov’è seguita da oltre 66 milioni di followers. Non ci si riferisce certo a una figura angelicata, quando si parla di Rihanna. Ma ridurre la sua immagine a quella di una dark female e basta sarebbe limitante.

Sexy e trasgressiva, la cantante delle Barbados, 31 anni a febbraio, ha cantato spesso la libertà e l’emancipazione femminile e, negli ultimi anni, è diventata un simbolo della body positivity, rivendicata con orgoglio sui red carpet e sui social. Creativa a tutto tondo, l’artista, corteggiata anche dal cinema, sta lavorando al suo nuovo album, ma nel frattempo ha lanciato una sua linea di make up – con tanto di tutorial da esperta beauty YouTuber – e un’altra di lingerie, dopo diverse collaborazioni con marchi di alta moda e lusso. Una, cento, mille RiRi. Con una costante di fondo: «Il mio motto è di essere fedele a me stessa».

rihanna

PERCHÉ PIACE

Cresciuta in un’umile casetta nei Caraibi, la cantante è arrivata giovanissima al successo e ha scalato le vette delle classifiche discografiche mondiali.

I suoi trucchi piacciono perché sono realizzati in numerose varianti di colore, adatti a qualsiasi tipo di incarnato, nel rispetto di una società multietnica.

Nel 2010 ha lanciato S&M, un pezzo sui piaceri del sesso estremo, senza false ipocrisie. «Adoro il bondage», ha dichiarato senza filtri.

Negli ultimi anni le sue forme sono diventate più morbide. Molti fan la trovano più sensuale di prima.

Agli haters che l’accusano di essere grassa ha sempre risposto a botte di “Me ne frego” sui social e indossando abiti scollati e stretch.

«Non sono una ragazza di Victoria’s Secret, ma quando indosso il mio intimo mi sento bella e a mio agio», ha detto l’artista. Viva la normalità!

In alcuni concerti ha fatto salire sul palco alcuni spettatori, li ha sdraiati su un cubo e ha mimato alcune scene hot con loro. Ammiccante e autoironica.

In autunno è stata nominata Ambasciatrice delle Barbados. «Non vedo l’ora di mettermi al lavoro per reinventare» la sua isola-nazione a cui è legata.

PERCHÉ NON PIACE

Secondo molti detrattori l’artista fa parlare di sé più per la sua chiacchierata vita privata che per il suo impegno nella musica.

Alcuni critici non l’hanno presa molto sul serio, accusandola di avere una voce debole e di non essere una brava ballerina.

Ha mostrato sui social il tatuaggio con la foglia di marjuana che si era fatta fare sul suo lato B, suscitando polemiche.

Dopo una burrascosa separazione, ha perdonato il suo ex fidanzato, il rapper Chris Brown, che la picchiò violentemente nel 2009.

Ha spezzato il cuore a due uomini molto innamorati di lei, il rapper Drake e il miliardario Hassan Jameel.

Non è piaciuto il look con cui si è presentata all’Eliseo a Parigi: abiti extralarge e giacca maschile.

Sarebbe stata la causa dell’allontanamento di Beyoncé da Jay-Z nel 2005.

Al Coachella 2018 Rihanna ha indossato un braccialetto da polso con una fiaschetta da alcol incorporata. Poco educativa.

DICONO DI LEI

«Lei fa le sue regole e piega le nostre. Brilla come quando qualcuno scatta una foto con il flash, lasciandoti stordito per alcuni minuti. Non ha mai paura e ha l’atteggiamento giusto per essere tutto ciò che è e tutto ciò che rappresenterà, per sempre».
ADELE

«È una persona di cui sono innamorato da quando avevo 22 anni… Mentre la vita prende forma e ti insegna le sue lezioni, io sono finito in questa situazione in cui non ho il mio lieto fine».
DRAKE

I NUMERI DELLA DIVA

Alta 1,73 m., pesa 60 kg. Misure: 87-61-91.5 cm.

Nata alle Barbados nel 1988, si è trasferita negli Stati Uniti d’America a 16 anni. Ha debuttato a 17 anni con l’album Music of the Sun.

Finora ha venduto oltre 60 milioni di album, 215 milioni di tracce digitali di cui 100 milioni negli Usa. 

Secondo la rivista Time la sua linea cosmetica è stata definita una delle 25 migliori invenzioni del 2017.

Nel 2014 la cantante ha organizzato un grande evento di beneficenza dove ha cantato davanti a oltre 600 invitati, tra cui Brad Pitt (che l‘ha presentata), Kim Kardashian, Ellen Pompeo e Justin Timberlake.

Ha già recitato in sette film (Ragazze nel pallone, Battleship, Katy Perry: Part of Me, Facciamola finita, Annie, Valerian e la città dei mille pianeti, Ocean’s 8).

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.